• +39 334 3482408
  • info@aedic.eu
  • Mon - Fri: 9:00 - 18:30

aedic

AEDIC fa visita a ICM e ad una produzione agricola di pomodori di Chivasso

SVILUPPO AGRICOLTURA IN CAMERUN -Lunedì 01/07/2019 il presidente di AEDIC insieme alla delegazione composta dal Segretario Generale della camera dell’agricoltura del Camerun è imprenditori ha viaggiato in treno verso Chivasso per incontrare il vice presidente Dott. Souroush di ICIM – L’Istituto per il Commercio e l’Investimento Italo Maghrebino. L’isitituto ICM nasce come libera Associazione senza scopo di lucro, la cui ambizione è quella di rappresentare un tramite diretto tra la realtà e Italiana e quella Maghrebina. ICM collabora con le principali istituzioni italiane e maghrebine a fine di sviluppare relazioni amichevoli fra i due paesi. Una volta arrivati i delegati del Camerun hanno assistito alla presentazione del progetto Smart Farm e altri progetti per lo sviluppo del continente africano. Finito l’incontro si sono recati a visitare una bellissima azienda di produzione di pomodori che vedi in foto per replicare e clonare l’esperienza Italiana nel mondo dell’agricoltura del CEMAC che include diversi stati della Africa Centrale.

Comunicato Stampa Incontro presso Promos e AICE

Il Segretario Generale della Camera dell’agricoltura del Camerun, Dott. Tanyi Jacob Tachot, insieme al presidente dell’AEDIC Louis Michel Nekam e imprenditori del Camerun, faranno visita domani 04 luglio 2019 alla Promos della Camera e Commercio di Milano e alla presidenza dell’ A.I.C.E. In Milano Gli incontri si terranno: 1-Domani mattina 04 Luglio c.m. alle 10.30 presso la sede della Promositalia Camera e Commercio di Milano in via Meravigli n.7 tra il Segretario Generale della Camera dell’agricoltura del Camerun e la Presidenza della Camera e commercio di Milano, referente dottoressa Ivana Piana. 2- Pomeriggio del 04 Luglio alle 15.00 presso la sede del A.I.C.E. – Associazione Italiana Commercio Estero in Corso Venezia n.47 tra il Segretario Generale della camera dell’agricoltura del Camerun e il Presidente AICE e il Dott. Pierantonio Cantoni resp. Svilluppo estero.

Il ministero del Commercio in Camerun appoggia l’associazione AEDIC

Il ministero del commercio del Camerun ha deciso di appoggiare l’associazione AEDIC presso tutti le Istituzioni Governative interessate al progresso e allo sviluppo del relazioni economiche e culturali tra Camerun è l’Italia. Il 28 maggio 2019 il Ministero del commercio camerunense dopo una riunione serrata con il presidente Louis Michel Nekam ha preso la decisione di aiutare l’associazione AEDIC e sostenerla nella ricerca di partners adatti a sviluppare un percorso di investimenti e di progresso tra Imprenditori Italiane e Camerunensi. Pertanto il Ministro del Commercio ha deciso di scrivere ben 8 lettere di presentazione del progetto dell’associazone AEDIC chiedendo alle Istituzioni interessate di partecipare attivamente per aiutare e svillupare in tempi brevi il progetto. Oltre al ministero le Istituzioni Locali stanno rispondendo molto bene a questo impulso chiaro e preciso da parte della politica. Pertanto la Camera e commercio di Duala (capitale economica del Camerun) invierà una sua delegazione in Italia. La Delegazione ufficiale della Camera del Commercio e dell’Agricoltura del Camerun sarà composta da: Sig.Tany Jacob Tachot incarico Segretario Generale Sig.Mbemekou Mossus Joseph incarico Direttore 10/15 aziende e uomini d’affari La missione è quella di Stipulare un protocollo di intesa tra CCIA Camerun e Imprenditori, Associazioni di Imprese, consorzi d’imprese, Camere di commercio e settori produttivi del nostro paese interessati allo scambio economico per lo sviluppo e il progresso tra Italia e Camerun. La missione inoltre prevede di organizzare un Forum e un B2B tra PMI interessate ad stipulare JVA o trovare Partners per lo sviluppo tra Italia e Camerun In questo  doc. troverete che la nostra associazione Accreditata presso Ambasciata d’Italia e il Ministero del Commercio del Camerun che sta appoggiando l’associazione presso la Camera e commercio di Duala e altre istituzioni locali del Camerun I segmenti di mercato interessanti per le società camerunensi sono: Settore zootecnico Settore agricolo Energie alternative Macchine ed impianti per l’industria del cioccolato Progettazione, di impianti / presse , nuovi e usati per lo stampaggio di materiali termoplastici e per l’industria in genere Bancario, finanziario Immobiliare, costruzioni Interior design Elettricità industriale Pulizie industriali Moda vestiti produzione abbigliamento Macchine per imballaggio e impacchettamento prodotti Se sei interessato a partecipare al forum o a saperne di più compila il Forum che trovi quì sotto

7a edizione di Promote in Camerun

Finita la settima edizione di Promote in Camerun , dal 16 al 24 febbraio 2019. Si è conclusa la settima edizione di Promote in Camerun fiera internazionale che si tiene a nella capitale del paese Yaounde. Se desideri investire in Africa centrale il Camerun ha un grande potenziale nel settore della: Agricoltura Allevamento Economia di scala settore agroalimentare Edilizia pubblica Ma che cos’è Promote? Promote si è dimostrata e confermata come un opportunità per il fatto che è la più importante fiera multi settoriale del Centro Africa. Promote è un’ottima vetrina per tutti gli operatori italiani, dove incontrare professionisti internazionali ed opportunità di business. In questa edizione Aedic è stata presente con i propri membri seguiti passo passo dalle nostre giornaliste neo laureate desiderose di accompagnare gli imprenditori nelle varie fasi in collaborazione con gli studi di professionisti (commercialisti etc) locali nostri partner. Promote è un ottimo momento culturale e di business per rafforzare i rapporti economici tra l’Italia e il Camerun e dare risalto alle moltissime eccellenze italiane e camerunensi nei vari settori e segmenti di mercato. Promote è il principale evento espositivo del Camerun , con oltre 1200 espositori provenienti da 30 Paesi. Grazie anche alla vocazione del Paese quale hub commerciale per tutti i paesi dell’area CEMAC, rappresenta quindi una vetrina multisettoriale d’eccezione per chi è interessato a promuoversi in Camerun e nei mercati dell’Africa Centrale.

STATUT DE L’ASSOCIATION D’ ÉCHANGES ET DE DÉVELOPPEMENT INTERCULTUREL ENTRE L’ITALIE ET LE CAMEROUN (AEDIC)

STATUT DE L’ASSOCIATION D’ ÉCHANGES ET DE DÉVELOPPEMENT INTERCULTUREL ENTRE L’ITALIE ET LE CAMEROUN (AEDIC) Préambule Il est créé à Yaoundé au Cameroun une association dénommée  Association d’ Échanges et de Développement Interculturel entre l’ltalie et le Cameroun, en abrégé AEDIC. Elle a pour devise : Solidarité-Fraternité-Développement. Elle est apolitique, laïque, non lucrative et à durée indéterminée. Son siège social est fixé à Yaoundé au quartier Efoulan, et peut être transféré en tout autre endroit du triangle national par simple décision de l’Assemblée Générale. TITRE I: DISPOSITIONS GENERALES ARTICLE 1: L’ AEDIC est à but non lucratif. Sa durée est de 99 ans. ARTICLE 2: Les objectifs de l’ AEDIC sont notamment: 1- Faciliter l’ instruction, la formation et l’ insertion des jeunes Camerounais dans les plus grands centres de formation; professionnelle et sportif en Italie; 2- Faciliter l’obtention des stages professionnels dans les Entreprises italiennes pour les camerounais et dans des entreprises camerounaises pour les italiens; 3- Promouvoir la langue italienne au Cameroun; 4- Organiser des regroupements, des seminaires d’information et de formation sur les cultures italienne et camerounaise; 5- Rechercher des partenariats avec d’autres associations œuvrant dans les mêmes domaines; 6- Organiser des séjours linguistiques; 7- Organiser des colonies de vacances; 8- Permettre aux jeunes sportifs camerounais de pouvoir s’exprimer dans les centres de formation étrangers; 9- Faciliter les partenariats d’échanges entre opérateurs économiques italiens et camerounais; TITRE II : DE L’ORGANISATION Article 3: L’ AEDIC est ouverte à toute personne sans distinction de sexe ou de race et de religion. Article 4: Les organes de l’AEDIC sont: – L’ Assemblée générale – Le bureau exécutif SECTION: DE L’ASSEMBLÉE GÉNÉRALE Article 5: L’ Assemblée générale est l’organe suprême de l’AEDIC. Elle se compose de tous les membres de l’association. Elle se réunit une fois par an selon un calendrier annuel préétabli. Toutefois, des sessions extraordinaires peuvent avoir lieu à la demande des 2/3 de ses membres ou sur convocation de son président. Article 6: L’Assemblée générale a pour compétence: 1. L’ élection des membres du bureau exécutif; 2. La discussion et l’adoption des rapports d’activités présentées par le bureau; 3. La fixation des taux d’adhésion et de cotisation des membres; 4. La définition du programme d’ action de l’ association; 5. La prise des sanctions qui sont sans appels; Section 2: DU BUREAU EXÉCUTIF Article 7: Le bureau exécutif comprend: – Un président; – Un secrétaire général; – Un trésorier; – Un commissaire aux comptes; – Un censeur; – Des conseillers; Article8 :Le bureau exécutif est l’organe de direction et d’exécutif des activités de l’ AEDIC. À ce titre, il est chargé: – De l’application des résolutions de l’Assemblée générale; – Il veille au bon fonctionnement de l’association; – Il se réunit 30 minutes avant l’ouverture de chaque assemblée générale ordinaire; – Il peut se réunir en session extraordinaire si le besoin se fait sentir sur convocation du président; Article 9 : Les membres du bureau exécutif sont élus en assemblée générale au suffrage universel direct et secret pour une durée …

STATUT DE L’ASSOCIATION D’ ÉCHANGES ET DE DÉVELOPPEMENT INTERCULTUREL ENTRE L’ITALIE ET LE CAMEROUN (AEDIC) Leggi altro »

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi