• +39 334 3482408
  • info@aedic.eu
  • Mon - Fri: 9:00 - 18:30
Menu

Investire in Africa

L’Africa è passata in una decina di anni dall’essere un paese senza speranza, a rappresentare una grande risorsa per il futuro, non solo in relazione alla crescita dell’economia, ma anche allo sviluppo umano. Ecco alcuni spunti sui Paesi e sui settori chiave da esplorare per chi vuole investire nel continente africano.

L’immagine dell’Africa come quella di un continente immobile e fuori dalla storia è ormai inadeguata. Il mondo di domani, ben più che a New York e Londra, si sta costruendo oggi a Lagos, a Kinshasa e a Luanda.

investire in africaNegli ultimi 10 anni, grazie alle riforme economiche e a una migliore governance, l’economia africana ha registrato infatti la più rapida crescita al mondo (4-7%), e secondo un rapporto della African Development Bank, il continente è destinato a crescere ancora, anzi, ad accelerare, nei prossimi anni.

Trattato per il libero scambio sul territorio africano

Il trattato per il libero scambio in Africa è stato siglato con la firma di luglio 2019 da parte di Nigeria e Benin salgono a 54 su 55 i Paesi del continente africano ad aver sottoscritto l’AfCFTA.  Il trattato mira a creare una zona priva di tariffe doganali per prodotti e servizi analoga a quella dell’Unione Europea.

La più grande area di scambio al mondo

L’africa è la più grande area di libero scambio del mondo con 89 città con più di un milione di abitanti entro il 2030, 400 aziende con un reddito annuo di oltre 1 miliardo di dollari e 122 milioni di clienti dei servizi finanziari.

Africa secondo continente in rapida crescita al mondo

Secondo i dati della Banca Mondiale, l’Africa è il secondo continente in più rapida crescita dopo l’Asia, con prospettive crescita del 4,1% nei prossimi due anni, nonostante il clima globale poco favorevole. L’aumento demografico lascia presagire un forte aumento dei consumi e delle classi medie, anche in virtù della presenza di una popolazione attiva più giovane.

4 settori in cui investire in Africa

I settori interessanti e che possono nascondere delle sorprese positive per gli investimenti sono principalmente quattro:

  • Agroalimentare,
  • energie rinnovabili,
  • costruzioni
  • farmaceutico.

Agroalimentare. Il continente Africano riesce a produrre 3 raccolti all’anno per il valore di 1 trilione (un miliardo di miliardi di $). Se una simile produzione venisse intercettata e sviluppata dentro progetti di l’agricoltura 4.0 , si sfamerebbe l’intero continente Africano e gran parte del resto del mondo con prodotti Bio e a basso costo.

Energie rinnovabili. Nel continente africano si sta già bypassando la produzione di energia da combustibili fossili e l’idroelettrico: La tecnologia del fotovoltaico e i pannelli solari sono in ogni mercato africano.

Costruzioni. Le 54 capitali africane e relativi satelliti sparsi in tutto il paese stanno vivendo un BOMM nel settore delle costruzioni, crescendo a ritmi velocissimi e ci troviamo di fronte ad una esplosione del mercato delle costruzioni.

Settore medicina/farmaceutica. Con la progressione delle nascite e dello sviluppo il bisogno di medicine e sanità sia pubblica che privata esploderà ad oggi, c’è un medico ogni 20000 abitanti a confronto dell’Italia dove nè abbiamo 1 ogni 80!

Questa rivoluzione nel settore farmaceutico porterà l’aspettativa di vita da 50 a 54 anni in soli 3 anni.

 

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi