Dal 2014, il Camerun ha concesso esenzioni fiscali e doganali a 157 progetti

Investire in Camerun – Dal 2014, il Camerun ha concesso esenzioni fiscali e doganali a 157 progetti per un investimento complessivo di 3 424 miliardi di FCFA La legge dell’aprile 2013 sugli incentivi per gli investimenti privati ​​nella Repubblica del Camerun, ha già dato luogo alla firma di 157 accordi tra lo Stato del Camerun e vari promotori di progetti di investimento nel paese. paese, rivela l’ Investment Promotion Agency (API). Gli investimenti complessivi attesi dai vari accordi firmati dal 2014 sono stimati in 3.424 miliardi di franchi CFA, per 55.000 posti di lavoro diretti da creare, afferma la stessa fonte. Ricordiamo che questa legge ha lo scopo di invogliare gli investitori, concede alle società esenzioni fiscali che vanno da 5 a 10 anni, sia in fase di installazione che di produzione.