• +39 334 3482408
  • info@aedic.eu
  • Mon - Fri: 9:00 - 18:30
Menu
Il porto autonomo di Kribi in missione commerciale nella Repubblica Centrafricana

Porto autonomo di Kribi in Missione commerciale nella Repubblica Centrafricana

Affari in Africa centrale – Camerun – Una delegazione del porto autonomo di Kribi (PAK), nel sud del Camerun, si è recentemente recata a Bangui, Capitale della Repubblica Centrafricana (CAR), per incontrare il Central African Shippers Council (CCAC).

Durante due giorni, informa il PAK, le due parti si sono scambiate su alcune questioni di comune interesse. Al termine dei lavori sono stati individuati quattro ambiti consensuali di collaborazione: la costituzione di un team congiunto responsabile dell’attuazione del protocollo d’intesa firmato il 26 febbraio 2019 dalle due strutture; lo scambio di informazioni e la realizzazione di campagne promozionali; lo sviluppo dello spazio (15 ha) assegnato da PAK alla RCA e una componente finale che si occupa di monitoraggio e valutazione.

Attraverso questo protocollo d’intesa, il PAK, ad esempio, si è impegnato a concedere alla RCA una riduzione del 30% sulle merci, del 25% sullo stivaggio e del 75% sulle penalità di parcheggio.

Il volume delle merci da o verso la RCA mostra un aumento di 991 TEU (misura dei container che include container da 20 piedi e 40 piedi) nel 2019 contro 386 TEU nel 2018. rappresenta un aumento di quasi il 70% rispetto al 2018.

Tutti questi scambi sono stati effettuati da noti clienti RCA come Timberland Industries; Vicwood RCA; Tahnry RCA; Socimco; Sinfocam; Falegnamerie dell’Africa centrale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi