Unione europea applaude gli sforzi del Governo del Camerun per placare la crisi anglofona nel paese

L’Unione europea applaude gli sforzi del Governo del Camerun per placare la crisi anglofona nel paese

Questi atti sono l’introduzione del disegno di legge che istituisce il Codice generale delle collettività territoriali decentralizzate, il rilascio di 333 detenuti nel contesto della crisi nel Nord Ovest e nel Sud Ovest e circa 200 attivisti del Movimento per la rinascita del Camerun.