PMI Il modello originale di sviluppo italiano

Spesso la piccola dimensione delle imprese italiane è presentata come il principale limite allo sviluppo internazionale delle stesse.
Questa affermazione va approfondita e, se non smentita completamente, va perlomeno ridimensionata.
L’Italia è caratterizzata da un modello originale di sviluppo economico.

La comprensione delle caratteristiche peculiari di questo modello rappresenta la base di partenza per avviare qualsivoglia ragionamento sul potenziale delle nostre imprese, compreso quello di crescita all’estero.

Si può parlare di modello originale di sviluppo con riferimento all’economia italiana poiché la stragrande maggioranza delle imprese che la compongono presenta delle caratteristiche distintive che, considerate nell’insieme, danno vita ad un tessuto unico.

  • Modello in quanto standard molto diffuso
  • Originale in quanto unico nel panorama internazionale

Caratteristiche

L’originalità dipende dalla presenza congiunta di 4 caratteristiche:

  1. Piccola dimensione
  2. Guida imprenditoriale
  3. Proprietà familiare
  4. Vocazione manifatturariera

Italia ed export

L’Italia, anche negli anni recenti, ha sempre mostrato saldi commerciali positivi, primeggiando a livello di esportazione in molti comparti manifatturieri rispetto ad altre nazioni europee.

Molte sono le ricerche che mostrano questi risultati (Fondazione Edison).

Se, come detto in precedenza, il tessuto economico italiano è costituito in prevalenza da PMI imprenditoriali, familiari e manifatturiere e se, in parallelo, l’Italia mostra da parecchi anni risultati ampiamente positivi sui mercati internazionali, allora, per pura logica non possono essere che le PMI a giocare un ruolo propulsivo sull’export.

Sviluppo internazionale e forza dell’azienda

L’internazionalizzazione non è solo una questione di dimensione. 

Lo sviluppo internazionale (sia a livello strategico che organizzativo) è anzitutto una questione di mentalità di cultura, di orientamento.

Su questi aspetti occorre lavorare per favorire l’internazionalizzazione. 

Esiste invece una forte correlazione tra sviluppo internazionale e forza dell’azienda. Sono le PMI forti quelle che con maggiore facilità approcciano i mercati esteri.

Lascia un commento

italiacamerun Aedic associazione

A.E.D.I.C.
Camerun - Yaounde
Italy - Gorizia