Investire in Camerun

Che cosa devi sapere se desideri investire in Camerun?

Il Camerun è uno degli Stati più stabili dell’Africa sub-sahariana.

mappa Cameroun Kamerun CamerunIl rischio di perdita di investimenti dovuti a sconvolgimenti politici appare quindi molto basso e poco elevato.

Un clima sociale ottimo, se raffrontato alla situazione degli altri Paesi limitrofi, lo rendono una sede idonea all’installazione di attività produttive, in particolare quelle ad elevata intensità di lavoro.

Sottolineiamo tre elementi favorevoli per i potenziali investitori italiani:

  1. un basso livello del costo del lavoro ed una normativa liberale in materia di lavoro, che rende possibile la negoziazione diretta delle condizioni di impiego e di licenziamento, fatto salvo l’obbligo di assicurare un salario minimo garantito;
  2. una valuta comune a tutti i Paesi dell’Africa Occidentale e Centrale, legata all’Euro con un tasso di cambio fisso e con un rischio relativamente basso di svalutazione;
  3. la possibilità di esportare i propri prodotti negli Stati limitrofi, privi di accesso al mare, i quali dipendono in gran parte da forniture che transitano o provengono dal Camerun (in particolare Repubblica Centrafricana, Guinea Equatoriale e Ciad).

quindi perchè investitre in Camerun?

le motivazioni sono diverse da:

  • Stabilita’ Paese
  • Hub di esportazione regionale e internazionale
  • Risorse umane
  • Accesso al mare, trasporto marittimo
  • Stabilita’ monetaria

Devi sapere inoltre che dagli anni ’90, il settore privato è diventato il motore dell’economia in Camerun. Per rafforzarlo, sono state adottate varie misure, tra cui l’adozione di un nuovo codice per gli investimenti in Camern e l’attuazione di un vasto programma di privatizzazione delle imprese pubbliche e moltissimi appalti per la creazione di infrastrutture a cui è possibile avere accesso basta che tu nè faccia richiesta nella sezione contatti del sito.

Pertanto, qualsiasi persona fisica o giuridica straniera, indipendentemente dal suo luogo di residenza, può intraprendere ed esercitare un’attività economica nella Repubblica del Camerun.

Può, individualmente o in associazione con altri, svolgere questa attività, sia nell’ambito del sistema di common law o nell’ambito di uno dei regimi speciali stabiliti dalle leggi e dai regolamenti in vigore. In ogni caso, gode della piena protezione della legge del Camerun.

Come tale, essa riceve uno stipendio pari a quello di persone fisiche o giuridiche in Camerun, nel rispetto delle leggi e dei regolamenti riguardanti la creazione di stranieri, e le disposizioni dei trattati e degli accordi conclusi dal Camerun con gli stati che sono cittadini

Chi investe in Camerun gode ​​inoltre, nel rispetto delle leggi e dei regolamenti vigenti, diritti di ogni genere in termini di proprietà, concessioni e autorizzazioni amministrative.

Nessun esproprio, nazionalizzazione o requisizione di un’azienda o di proprietà regolarmente costituita può aver luogo senza lo stato incorrere la dichiarazione preventiva di interesse pubblico che giustifica la procedura senza previa compenso, giusto ed equo , sulla base di un’adeguata valutazione della società o dei suoi beni, soggetti a tale atto, da una terza parte indipendente.

Allo stesso modo, qualsiasi persona fisica o giuridica legalmente stabilita in Camerun può, conformemente alle leggi e ai regolamenti vigenti, può investire in Camerun e stipulare ed eseguire qualsiasi contratto che ritenga utile per i propri interessi, in particolare in materia finanziaria e commerciale, determinare la sua politica di produzione, distribuzione e commercializzazione e, in generale, eseguire qualsiasi atto di gestione in conformità con le regole e le pratiche del commercio in Camerun.

Per esercitare un’attività economica, gode della libertà di assunzione e licenziamento in conformità con la legislazione sociale e del lavoro in vigore.

Lo Stato garantisce a qualsiasi investitore, persona fisica o giuridica, regolarmente insediata, ai suoi soci e dirigenti, al suo personale straniero in possesso di un contratto di lavoro debitamente coperto, nonché alla sua famiglia legale, ingresso, soggiorno , libera circolazione e uscita dal territorio nazionale.

Lo stato del Camerun rilascia a questo scopo qualsiasi documento amministrativo richiesto. Garantisce anche a qualsiasi persona fisica o giuridica non residente in Camerun il diritto di trasferire liberamente il reddito di qualsiasi tipo del capitale investito e, in caso di cessazione delle attività, il ricavato della liquidazione o cessione della partecipazione, purché sia ​​in regola con le autorità fiscali.

Garantisce inoltre, nel rispetto delle leggi e dei regolamenti che disciplinano il settore bancario e dei cambi, la libertà di trasferire al di fuori del territorio nazionale, i fondi corrispondenti ai pagamenti normali e correnti per forniture e servizi efficaci, soprattutto in royalties o altra remunerazione.

 

Chi è l’autore?

Roberto de Bortoli, Scrittore, S.E.O.  e Copywriter appassionato di Social Media Marketing, in passato ha collaborato con studi di consulenza per l’internazionalizzazione d’Impresa in Est Europa e frequentato per un periodo il MIB. Managament International Business di Trieste.

Lascia un commento