Camerun – Paul Biya Vince forte conferma alle Elezioni

Paul Biya Vince le Elezioni presidenziali in Camerun: E’ stato riconfermato ed eletto per la settima volta finalmente  <<Paese ora verso l’industrializzazione>>

elezioni paul biya 2018 vittoria in camerun

Ad annunciarlo la Corte costituzionale del Camerun attraverso Il suo Presidente Clement Atangana, che ha letto i risultati durante una cerimonia tenutasi al Conference Center di Yaounde, seguita in diretta dall’emittente di stato CRTV

Che puoi vedere quì sotto

In passato Il Presidente Paul Biya ha lavorato insieme al suo staff per mettere il paese sulla strada del progresso sia nel settore agricolo che nel facilitare lo sviluppo industriale.

Un esempio della politica della presidenza di Paul Biya è la costruzione della diga di Nachtigal che permetterà al Camerun di risparmiare $ 100 milioni all’anno di elettricità

Contratto vinto dalla società europea Besix Group

Il risultato di conferma delle Elezioni presidenziali fa ben sperare per lo sviluppo sia del Camerun che di tutta l’area CEMAC che ha un mercato di oltre 200 milioni di persone.

Il Camerun quindi si riconferma ad essere un ottimo partner per Imprenditori e aziende seriamente interessate a essere presenti in un mercato strategico e sicuro, in cui troviamo Ferrero, Nestlè, Huawei per lo sviluppo dell’economia digitale del Camerun.   MTN sta operando per allargare il mercato della telefonia cellulare con risultati ottimi sul mercato e moltissime altre aziende in altri settori la stanno seguendo. Orange – MTN coprono quasi tutto il territorio camerunese. I cellulari italiani dual band Vodafone e Tim funzionano nelle principali città del Paese.

Queste elezioni riconfermano inoltre l’interesse per gli investimenti esteri in una zona strategica come il Camerun. L’italia è presente con investimenti importanti anche nel mondo della pesca.

Tutti hanno già capito che essere presenti in Camerun ripaga gli investimenti.

Con la riconferma della vittoria alle elezioni presidenziali del Presidente Paul Biya proseguono anche le concessioni e il regime fiscale agevolato per le Aziende che operano nel paese, per chi intende investire in questa area in forte sviluppo come quella del centro Africa.

Questa legge ha lo scopo di invogliare gli investitori, concede alle società esenzioni fiscali che vanno da 5 a 10 anni, sia in fase di installazione che di produzione.

Chi è l’autore?

Roberto de Bortoli, Scrittore, S.E.O.  e Copywriter appassionato di Social Media Marketing, in passato ha collaborato con studi di consulenza per l’internazionalizzazione d’Impresa in Est Europa e frequentato per un periodo il MIB. Managament International Business di Trieste.

Lascia un commento