Besix Group vince il contratto per la costruzione della centrale elettrica di Nachtigal (420 MW) in Camerun

Investire in Camerun Besix Group, la società belga nel settore delle costruzioni, annuncia che ha vinto il contratto per la progettazione e la costruzione, nella regione del Centro del Camerun, la centrale idroelettrica Nachtigal, con una capacità produttiva 420 MW.

La società belga Besix Group vince il contratto per la costruzione della centrale elettrica di Nachtigal (420 MW) in Camerun

Questa infrastruttura aumenterà la capacità produttiva del paese del 30%, secondo la Banca Mondiale, che sta seguendo il progetto attraverso l’International Finance Corporation (IFC), sua controllata specializzata nel finanziamento del settore privato.

La Besix realizzerà il lavoro in collaborazione con la società francese ESN e la VTS marocchina (Società Generale del lavoro Marocco).

La Nachtigal Hydro Power Company (NHPC), il capitale sarà suddiviso tra società camerunese per il 40% da EDF International, il 30% da parte dello Stato del Camerun e il 30% dalla International Finance Corporation, l’idroelettrica Nachtigal costerà circa 656 miliardi franchi CFA.

” Il progetto Nachtigal, uno dei rarissimi partenariati pubblico-privato (PPP) che sono emersi nel settore idroelettrico nell’Africa sub-sahariana, accelererà il raggiungimento degli obiettivi di sviluppo del Camerun, compresa la riduzione di povertà.”

Ha detto Elisabeth Huybens, direttore delle operazioni della Banca Mondiale per il Camerun.

In una dichiarazione rilasciata il 19 luglio 2018, in cui l’istituzione di Bretton Woods annunciava la disponibilità di una garanzia di 794,5 milioni di dollari (circa 447,17 miliardi di FCFA) nel quadro della realizzazione di questo progetto.

Il contratto prevede la progettazione e la realizzazione di una diga lunga 2 km e alta fino a 14 m in calcestruzzo compattato a rulli, un canale di alimentazione di 3 km e opere di ingegneria civile della centrale idroelettrica (con sette turbine da 60 MW) e impianti di presa dell’acqua.

besix vince appalto per costruire la centrale idroelettrica in camerun investire

I lavori inizieranno entro la fine dell’anno e dovrebbero durare 57 mesi. Il progetto è finanziato da un pool di istituti di credito internazionali e locali

” Siamo molto lieti di rafforzare la nostra attività in Africa in generale e in Camerun in particolare “,

afferma Mathieu Dechamps, Direttore Generale Business Unit International di BESIX Group. 

” Abbiamo già realizzato una serie di progetti di riferimento nel paese, tra cui gli edifici dell’ospedale di Yaoundé, vari ministeri, il ponte Pont de l’Enfance, uno sfioratore sul fiume Sanaga e vari moli nel porto di Douala .
Con la nostra partecipazione al progetto idroelettrico Nachtigal, siamo orgogliosi di contribuire allo sviluppo di soluzioni sostenibili. “

Chi è l’autore?

Roberto de Bortoli, Scrittore, S.E.O.  e Copywriter appassionato di Social Media Marketing, in passato ha collaborato con studi di consulenza per l’internazionalizzazione d’Impresa in Est Europa e frequentato per un periodo il MIB. Managament International Business di Trieste.

Lascia un commento