Banca Mondiale approva $ 794,5 milioni di finanziamenti per la diga di Nachtigal in Camerun

Investire in Camerun – La Banca mondiale ha approvato il 19 luglio, il finanziamento di investimenti di 794,5 milioni di dollari (circa 447.170 milioni FCFA) per il progetto idroelettrico Nachtigal (420 MW) in Camerun.

La Banca Mondiale approva 794,5 milioni di finanziamenti per la diga di Nachtigal in CamerunQuesto investimento in energia pulita, secondo Elisabeth Huybens, direttore delle operazioni della Banca Mondiale per il Camerun, è essenziale per ridurre il costo dell’elettricità e garantire la competitività dell’economia del Camerun.

” Il progetto Nachtigal, uno dei rarissimi partenariati pubblico-privato (PPP) che sono emersi nel settore idroelettrico nell’Africa sub-sahariana, accelererà il raggiungimento degli obiettivi di sviluppo del Camerun, compresa la riduzione di povertà. “

Oumar Seydi, direttore regionale dell’International Finance Corporation (IFC) per l’Africa, ha dichiarato:

” La diga di Nachtigal, su cui IFC ha lavorato per quasi cinque anni come co-promoter, è un grande esempio di efficacia del fondo InfraVentures per concretizzare questo tipo di progetto in Africa “.

Electricité de France (EDF) partecipa con il governo camerunense e l’IFC alla costruzione e alla gestione della centrale idroelettrica di Nachtigal, situata sul fiume Sanaga, a 65 km a nord est di Yaoundé, la capitale del Camerun.

Questo progetto di energia idroelettrica, al costo di circa 656 miliardi di franchi francesi, entrerà in servizio (2020-2021), la diga sarà una delle più grandi produtrici di energia elettrica in Camerun.

Chi è l’autore?

Roberto de Bortoli, Scrittore, S.E.O.  e Copywriter appassionato di Social Media Marketing, in passato ha collaborato con studi di consulenza per l’internazionalizzazione d’Impresa in Est Europa e frequentato per un periodo il MIB. Managament International Business di Trieste.

Lascia un commento